Canne da pesca Spinning

come scegliere le canne da pesca spinning

Quali sono le migliori canne da pesca spinning? Come riconoscere una canna di ottima qualità? Come sfruttare al massimo le potenzialità di questa tipologia di canna da pesca? Seguite i consigli e le informazioni seguenti e non abboccate a tutto ciò che vi dicono.

Guida alla scelta delle migliori canne da pesca spinning

Le canne da pesca spinning sono realizzate con materiali innovativi, come la fibra di carbonio, e sono davvero tantissimi i modelli tra i quali è possibile scegliere. In questa breve guida ci occuperemo di modelli specifici, utilissimi per pescare in movimento. La pesca a spinning prevede una precisa tecnica che si caratterizza proprio per la dinamicità.

È un attrezzo corto, solitamente diviso in due sezioni, ma non è raro ritrovarsi anche canne da pesca monopezzo. Queste ultime sono maggiormente consigliate, poiché assicurano migliore azione e grande precisione, ma sono più scomode da trasportare. Tutto dipende dalle proprie esigenze: siete disposti a sacrificare le prestazioni della canna per avere maggiore praticità di trasporto?

La lunghezza minima delle canne da pesca spinning è di circa 1,80 metri, arrivando ad un massimo di 3,30 metri. Questi sono i due limiti di lunghezza (minimo e massimo) che racchiudono un numero impressionante di modelli. Alcuni realizzati per soddisfare le esigenze dei più esperti pescatori, altri adatti a chi si avvicina per la prima volta alla pesca. Ancora, altri modelli per pescare specifiche prede o per essere sfruttati in ben precise condizioni (anche il luogo di pesca è fattore determinante per la scelta della canna perfetta).

Più lunga o più corta? Quale scegliere? Per stabilire la lunghezza perfetta è possibile seguire una pratica regola: la lunghezza delle canne da pesca spinning è inversamente proporzionale alla lunghezza del lancio. Quindi, più lontano si dovrà lanciare, più corta dovrà essere il fusto della canna.

OFFERTE CANNE DA PESCA

Bestseller No. 1
Abu Garcia Devil 702L 5/15 Abumatic, Canna da pesca spinning, 2.1 m
  • In carbonio composito, cava, leggera e resistente
  • Guide di qualità TS per l'uso con trecciati
  • Impugnatura in sughero
Bestseller No. 2
Mitchell Catch Spinning
  • Pezzi: 2.
  • Lunghezza: 1,80 m.
  • Lunghezza imballo trasporto: 95 cm.
Bestseller No. 3
Walsilk Spinning Canna da Pesca e Mulinello Full Kit Set Completo,1.3M/1.5M/1.6M /1.8M/2.1M/2.4M Viaggio Telescopica Canna da Pesca con Mulinello Esche Ganci di Attrezzi da Pesca,Mesh Net,Organizer
  • Kit pesca completo: 1 canna da pesca + 1 mulinello da pesca + 1 lenza da pesca + 1 sacco da pesca + esche da pesca + 1 rete da pesca (solo per kit 1,6 M / 5,25FT).
  • Canna da pesca telescopica: la canna da pesca ha adottato materiale in carbonio con peso leggero e qualità affidabile. Comodo portarsi in giro per il Design telescopico
  • Facile da trasportare: Il sacchetto di trasporto è di lunghezza 50cm / 19.7inch, resistente e portatile, abbastanza grande per tutti i kit di pesca, è possibile gettarli in auto quando uscirete.
Bestseller No. 4
Pergamena Rate viaggio canna da pesca Spinning MH rigida 3/4 sezione canna da pesca in fibra di carbonio Casting Pesce strumento, Gießen, 1,8 m
  • . Prendi Multi sezione progetto per garantire che la barra facile da trasportare è
  • . Acciaio inox ceramica guida, antiossidante, elevata durezza e rapida termica.
  • . coltelli Rod corpo, Super leggero super duro, lunga vita
Bestseller No. 5
Shimano Vengeance BX SeaBass 2,4 H
  • Lunghezza: 2 M.
  • Numero di sezioni: 2 uguali.
  • Peso 166 g.

Dove e come utilizzare le canne da pesca spinning

Le canne da spinning possono essere utilizzate per pescare sia in acque dolci che in mare:

  • Canne per spinning in acque dolci: la lunghezza dei modelli maggiormente consigliati può variare tra i 2,20 metri e 3 metri, con mulinelli dal movimento fluido e che riescono a racchiudere fili molto lunghi. Canne che sono solitamente utilizzate per la pesca al luccio e alla trota e che assicurano grande precisione per lanci molto lunghi.
  • Canne da pesca spinning mare: i modelli per la pesca in mare sono simili, ma si consiglia sempre l’utilizzo di mulinelli più potenti. Perché? Si può pescare la spigola e altri pesci di taglia piccola e media, ma anche prede più grandi e forti come i tonni.

Ricordiamo che sia in mare, sia in acque dolci si può parlare di una tecnica di spinning da terra o da barca.

L’importanza del lancio per le canne da pesca spinning

La tecnica a spinning prevede due fasi molto importanti che caratterizzano la dinamicità della pesca: il lancio e il recupero. Quindi, è opportuno scegliere una canna potente e che permette di lanciare a lunghe distanze, ma allo stesso tempo in grado di assicurare anche una buona sensibilità.

Il recupero prevede una perfetta sintonia tra i giri del mulinello e i movimenti che si fanno fare alla canna. Non è una tecnica semplice, ma una volta capito come rendere più fluido il recupero, l’artificiale utilizzato per attirare l’attenzione delle prede sembrerà quasi vivo.

Come scegliere tra le migliori canne da pesca a spinning

Dopo aver dato qualche informazione generale sulla tipologia di canna e sulla specifica tecnica di pesca a spinning, non ci resta che concentrarci sulle caratteristiche da analizzare per scegliere un modello a dir poco perfetto.

Per quanto riguarda il materiale delle canne da pesca spinning è da preferire la fibra di carbonio, che è riuscita a superare con facilità la fibra di vetro (resistente, ma più pesante e meno sensibile).

Gli anelli giocano un ruolo di fondamentale importanza, poiché la tecnica a spinning prevede anche l’utilizzo di trecciati. Il consiglio è sempre quello di valutare con la massima attenzione la qualità dell’anellatura della canna, poiché anche su modelli di ottima qualità è possibile trovare montati anelli di scarso valore. Meglio evitare gli anelli Hardloy (consiglio diretto principalmente ai più esperti pescatori) e preferire anelli Alconite, SIC o in titanio dalla qualità decisamente superiore.

Quanti segmenti devono avere le canne da pesca spinning? La scelta può essere indirizzata in tre distinte direzioni:

  • modelli monopezzo: scomode da trasportare, ma le migliori per quanto riguarda precisione e sensibilità del fusto.
  • Canne spinning a 2 segmenti: le uniche che riescono a far sorridere i più esperti pescatori soliti utilizzare canne monopezzo. Realizzate con materiali di ottima qualità, garantiscono prestazioni eccellenti.
  • Canne da pesca spinning a 3 o 4 sezioni: consigliate per chi per la prima volta si avvicina alla tecnica a spinning e per chi è alla ricerca di una canna facilissima da trasportare. Le canne telescopiche sono decisamente molto comode.

Niente in più da aggiungere, rispetto a quanto detto in precedenza, per quanto riguarda il materiale migliore (il primo posto spetta alla fibra di carbonio), ma un ultimo consiglio riguarda l’impugnatura. Quella più sottile è idonea per la cattura di pesci di piccola taglia, quella a svasatura per prede molto più grandi.

Canne da pesca spinning mare

Non esiste una canna da pesca universale da utilizzare in qualsiasi luogo di pesca. Ogni location prevede l’uso di specifici attrezzi con caratteristiche ben definite.

Per la pesca in mare il consiglio è di scegliere la canna anche in base alla postazione di lancio scelta e le prede che si intendono catturare:

  • una canna da 2,10 metri (massimo 2,60 metri) è ideale per pescare da scogliere, dalla barca o dal porto le più grandi prede, sfruttando grammature comprese tra i 15 e i 60 grammi.
  • Per pesci di taglia media sono consigliate le canne da 2 metri o da 2,40 metri, da utilizzare con pesi da 10 a 30 grammi. La lunghezza resta la stessa per le prede più piccole, ma la grammatura utile dovrà essere al massimo di 15 gr circa.

Recensioni, prezzi e offerte canne da pesca spinning

Ecco i modelli consigliati:

  • Shimano Lesath BX POWERGAME:

    come si dice, partiamo con il botto! Il modello presentato non è di certo consigliato ai meno esperti della pesca a spinning (anche per il prezzo), ma è proposto per coloro che sono alla ricerca di una canna da pesca super efficiente e maneggevole. Insomma, un prodotto professionale. Si presenta come la versione potenziata del precedente modello AX. Il fusto e l’incredibile sensibilità del cimino garantiscono ottima reattività e sorprendente velocità nella fase di recupero. Shimano realizza le sue canne sempre in fibra di carbonio ad alta pressione, per migliorarne la potenza e renderle sempre più leggere. Lunghezza: 2,40 metri. Si consiglia di utilizzarla con pesi compresi tra i 60 e i 120 grammi. Peso: circa 200 grammi. 2 sezioni e 10 anelli di ottima qualità. Prezzo: 349,00 euro.

  • Daiwa Ninja X Spin:

    bellissima canna da pesca in fibra di carbonio da 2,40 metri con azione di punta. Sottile e molto leggera, ma anche abbastanza flessibile e resistente. Ecco le caratteristiche: lunghezza: 2.40m; peso consigliato per il lancio: 30 – 70gr; ingombro: 127 cm; sezioni: 2; peso: 190 grammi; numero anelli: 8 e realizzati in ossido di alluminio. Il prezzo è interessante: 57,12 euro.

  • VGEBY Canna da pesca telescopica spinning:

    costruita sfruttando la leggerezza e la resistenza del carbonio, assicura sempre la massima stabilità anche sottoposta a grandi forze di trazione. Monta anelli in acciaio inossidabile colorati (destinati a durare a lungo) e si presenta con un design studiato per far innamorare gli appassionati di questo sport. È una canna ideale per la pesca in acque dolci e in mare, con struttura telescopica e disponibile nelle lunghezze da 2.10m, 2.70m, 3m e 3.6m. Prezzo: a partire da 13,58 euro per il modello più corto, fino a 21,99 euro per la canna più lunga.

  • Shimano ALIVIO DX 27XH ND Spinning:

    tra le canne da pesca spinning occupa un posto di rilievo, specialmente per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo. Realizzata in carbonio, con struttura molto sottile, e con azione progressiva che la rende molto veloce. Monta anelli Shimano Hard Lite, ideali per il monofilo, ma anche per i trecciati. L’impugnatura in sughero la rende confortevole e il mulinello Alivio completa questo quadro dai bellissimi colori. Lunghezza: 3.96m; ingombro: 140cm; 2 sezioni; potenza: 50-100gr; peso: 275gr. Prezzo: 40,95 euro.

  • Canna da pesca Total Spinning:

    chiudiamo con la migliore delle proposte delle canne da pesca spinning. Modello a 2 sezioni in carbonio e con anelli Fuji. Basterebbero questi due dettagli per spingere tutti verso un acquisto sicuro, ma desideriamo dire di più. La tecnologia utilizzata per questa canna da pesca ha portato alla realizzazione di un modello incredibilmente affidabile. Il fusto in carbonio ad alto modulo è sottile e reattivo. Può essere sfruttata in molteplici situazioni, grazie anche agli accessori montati: anelli Fuji LYOG e pota-mulinello SeaGuide con guanciole di sicurezza in acciaio inox. Manico con impugnatura sdoppiata. Davvero una canna professionale straordinaria e da non farsi sfuggire. Prezzo: 79,99 euro. 

PREZZI CANNE DA PESCA

Bestseller No. 1
Abu Garcia Devil 702L 5/15 Abumatic, Canna da pesca spinning, 2.1 m
  • In carbonio composito, cava, leggera e resistente
  • Guide di qualità TS per l'uso con trecciati
  • Impugnatura in sughero
Bestseller No. 2
Canna da pesca FISHINGGHOST - Canna da spinning - Canna - Hechtrute - Trasmissione a potenza diretta Per la pesca di trote, salmerini, persici, lucioperca, merluzzo, trota di lago, salmone
  • PESCA FISHINGHOLD PIUMA Canna da pesca UltraLight Carbon / Spinning Rod
  • Lunghezza: 180 cm, 2 pezzi, lunghezza di trasporto: 90 cm, peso: 125 g, peso di fusione: 1-7 g
  • Manipolo con impugnatura divisa

 

 

Lascia un commento